Autista di safari Richard
Di Viaggio facile
Pubblicato il 21 maggio 2022

INCONTRA LA NOSTRA GUIDA DEL DRIVER SAFARI: Richard Allen Gurisha

Tanzania - guida autista richard - autista safari richard
Posizione: Guida del conducente
Data di nascita: 24 dicembre 1980
Luogo di nascita: Regione di Manyara, Babati, Tanzania
Lingua parlata: Kiswahili, inglese, italiano e parè
Numero di anni nel settore dei viaggi: 13 anni
Numero di anni di lavoro con Easy Travel: 9 anni

SU RICCARDO

Ho capito che volevo diventare una guida perché sono stato ispirato da uno degli amici di mio fratello che lavorava come tale. Ogni volta che tornava dal safari, ci raccontava storie sugli animali selvatici e su come gli piace essere là fuori nelle sue ricerche. Ci mostrava sempre foto di elefanti vicino al suo veicolo e parlava sempre di quanto fosse un lavoro significativo. Da lì, sono stato ispirato a diventare una guida. Dopo la scuola, sono entrato in un istituto professionale e ho seguito il corso di meccanica automobilistica per due anni. Ho lavorato come meccanico ad Arusha per alcuni anni, ma ho deciso che volevo espandere i miei orizzonti. Ero un buon guidatore e sapevo che i veicoli da safari avevano bisogno di riparazioni. Mi sono iscritto al college di guida turistica e finalmente ho iniziato a imparare a diventare una guida professionista. Mentre ero al college, ho imparato a conoscere l'ornitologia (uccelli), la botanica (piante), la mammalogia (animali), l'etica della guida turistica, l'assistenza clienti e la gestione dell'ospitalità.

Una volta diplomata, ho imparato l'italiano (parlavo già il kiswahili, l'inglese e la mia lingua madre, il pare) e ho lavorato per un paio di diverse compagnie itineranti. Circa nove anni fa, sono stato assunto da Easy Travel e ho lavorato per loro come guida autista in giro per la Tanzania fino ad oggi! Sono stato attratto da Easy Travel perché è di proprietà locale e conosce bene la comunità. Vogliono davvero che le persone vivano esperienze incredibili in Tanzania e mettono il loro cuore e la loro anima in ogni tour. La cosa che preferisco dell'essere una guida è poter incontrare persone diverse provenienti da diverse parti del mondo e avere l'opportunità di imparare cose diverse sulle loro culture. La sfida più grande dell'essere una guida è assicurarmi di soddisfare le aspettative dei miei ospiti. Ci atteniamo a uno standard elevato, quindi voglio che lascino la Tanzania con ricordi indimenticabili. Mi è stato detto dagli ospiti precedenti che ho un grande senso dell'umorismo, ma sei più che benvenuto a scoprirlo da solo! Mia moglie Pendo ed io siamo sposati da 14 anni e abbiamo la fortuna di avere tre figli. Viviamo tutti insieme al Maji ya chai.

Parco preferito in Tanzania

Difficile dirlo, perché ogni parco ha la sua bellezza. In termini di paesaggio, il Tarangire è il mio preferito. In termini di animali e azioni che puoi vedere, il Serengeti è il numero uno.

Animale preferito

I cani da caccia africani, o cani selvatici africani, sono i miei preferiti. Hanno questo ammirevole spirito di squadra e lavorano insieme nella caccia e nella vita sociale. Vivono tutti insieme in un gruppo e lavorano insieme per allevare i cuccioli.

Cibo preferito

Ugali (polenta/farina di mais) con il pesce. Questo è un alimento comune nella nostra tribù e ci mantiene sani e forti.

Passatempo favorito

Mantenersi in forma, ascoltare musica e leggere le notizie. Mi piace fare jogging soprattutto la mattina e la sera solo per mantenere il mio corpo in forma e attivo.

Programma televisivo preferito

I canali safari della Tanzania sono i miei preferiti. Questo aiuta la mia carriera, in quanto mi aiuta a vedere diverse attrazioni che si trovano nel nostro paese. Traggo ispirazione dal modo in cui presentano i loro eventi e notizie. Questo canale fa anche molto per commercializzare il nostro patrimonio per le persone che guardano mentre sono in vacanza. Ha anche incoraggiato la nostra popolazione locale a viaggiare in Tanzania anche per turismo.

Cantante/gruppo preferito

Msondo Ngoma è una band locale fondata molti anni fa. Sono uno spettacolo dal vivo davvero eccezionale e pubblicano regolarmente musica da anni.

10 domande con RICHARD

Visitare la Tanzania è il viaggio di una vita a causa della sua abbondanza di fauna selvatica. È la patria del Serengeti e della Grande Migrazione, l'unico movimento di massa di animali rimasto sul pianeta. Un intero quarto della terra in Tanzania è riservato alla fauna selvatica. Il popolo della Tanzania è multiculturale con circa 120 gruppi etnici diversi e la propria cultura e lingua, ma viviamo in pace e siamo uniti da un'unica lingua. I tanzaniani sono anche le persone più amichevoli del mondo. La Tanzania offre non solo safari ai visitatori, ma tutti i tipi di esperienze diverse.

Sono rimasto sorpreso quando ho visto un branco di cani da caccia inseguire un impala e ho visto il branco uccidere l'impala e nutrirsi in poco meno di pochi minuti. Sono stato ispirato dal lavoro di squadra di questi cani perché stavano inseguendo l'impala come se stessero lavorando su un nastro trasportatore.

Mi godo un giro che tocca tutti i parchi del circuito nord, come quello qui sotto.

Giorno 1: Arrivo e pernottamento nella città di Arusha.

Giorno 2: Game drive nel lago Manyara (safari a piedi facoltativo).

Giorni 3 e 4: Game drive nel Parco Nazionale del Serengeti.

Giorno 5: Serengeti di mezza giornata e pernottamento a Ngorongoro.

Giorno 6: Tour del cratere – Pernottamento nel Tarangire.

Giorno 7: Game drive nel Tarangire- Arusha/partenza.

Easy Travel è un'azienda che opera in questo settore da oltre 30 anni, quindi sappiamo per cosa vieni e cosa ti aspetti da noi. Il nostro intero ethos è quello di rendere l'esperienza il più semplice e confortevole possibile per il cliente - è anche nel nostro nome! Viaggiando con Easy Travel, aiuti anche la comunità e le persone con bisogni speciali: Easy Travel si riserva sempre dei profitti da restituire alla comunità.

Davvero, non c'è un brutto mese per viaggiare in Tanzania poiché ogni mese ha un gusto e un'esperienza diversi. Tuttavia, dopo la breve stagione delle piogge tra gennaio e febbraio, è il mio periodo preferito perché tutto diventa verde nei parchi. Le pianure di Ngorongoro e Serengeti sono particolarmente belle: un enorme tappeto verde punteggiato di animali.
La mia parte preferita della Grande Migrazione è la stagione del parto, che avviene tra la fine di gennaio e febbraio. Questa volta è quando tutti i predatori sono attivi poiché i bambini vengono facilmente cacciati. Questo offre un'azione straordinaria per le persone da vedere.
Molte persone non si aspettano di vedere enormi gruppi di animali che vagano liberamente in natura. Inoltre, non si aspettano di essere così vicini ai grandi mammiferi. Tuttavia, dopo aver terminato il loro safari, finiscono per aver visto ancora più di questi momenti di quanto si aspettassero.

Trovo affascinanti i sacrifici di animali. All'interno dei Maasai, se trascorrono lunghi periodi senza pioggia, credono che ci sia qualcosa che non va e il loro dio locale non è felice. Pertanto, alcuni degli anziani del villaggio sacrificheranno un toro o una pecora in un luogo sacro ed eseguiranno il rituale sperando che la loro preghiera venga esaudita.

Jambo – “Hello” (inglese) – “Ciao” (italiano)

Asant sana – “Grazie mille” (inglese) – “Grazie mille” (italiano)

Karibu sana – “You are welcome” (inglese) – “Benvenuto” (italiano)

Gli ospiti saranno sorpresi dal mio talento nel cantare! Non ti resta che chiedere! Posso cantare molte canzoni diverse di artisti dentro e fuori la Tanzania. 

RECENSIONI DEI VIAGGIATORI

Guarda cosa hanno da dire i miei clienti

Tanzania - recensione di richard - autista di safari richard

Per ulteriori recensioni su Richard, fare clic su Qui e digita Richard nella casella "Cerca recensioni".