Contorno :
    Aggiungi un'intestazione per iniziare a generare il sommario

    Le migliori cose da fare sul Monte Meru nel 2023/2024

    5 minuti di lettura
    Escursione sul Monte Meru
    Parco Nazionale di Arusha, provincia del Kilimanjaro / Tanzania - 1 gennaio 2016: gli scalatori scendono dalla cima del Monte Meru nel Parco Nazionale di Arusha in Tanzania

    Il Monte Meru, situato in Tanzania, è una montagna maestosa e spesso trascurata che offre incredibili esperienze all'aria aperta per gli appassionati di avventura. Con un'altezza di 4.562 metri (14.968 piedi), il Monte Meru offre panorami mozzafiato, fauna selvatica diversificata ed emozionanti opportunità di trekking.

    Il Monte Meru ha qualcosa da offrire sia che tu sia un appassionato escursionista o un amante della natura alla ricerca di un'esperienza unica. In questa guida esploreremo le migliori cose da fare sul Monte Meru nel 2023/2024.

    Summit Mount Meru: conquista la seconda vetta più alta della Tanzania

    IL attrazione primaria del Monte Meru è senza dubbio l'occasione per raggiungere la vetta. Essendo la seconda montagna più alta della Tanzania, dopo il Kilimangiaro, raggiungere la vetta del Monte Meru è un risultato esaltante.

    Il trekking dura in genere 4-5 giorni e offre un'esperienza gratificante e stimolante.

    Giorno 1: inizia l'avventura

    Il tuo trekking sul Monte Meru inizia con un viaggio da Moshi al Parco Nazionale di Arusha, dove si trova l'inizio del sentiero. Dopo aver completato le necessarie registrazioni al parco e il briefing con il tuo guida esperta e facchini, inizierai la tua ascesa attraverso le lussureggianti foreste pluviali dei pendii più bassi.

    Questa sezione del trekking è ricca di flora e fauna diverse e potresti avvistare scimmie colobi, antilopi selvatici e una varietà di specie di uccelli. L'aria è fresca e rinfrescante mentre ti dirigi al primo campeggio, Miriakamba Hut, immerso nel verde verdeggiante.

    Giorno 2: esplorazione della zona dell'erica

    Mentre prosegui il tuo viaggio, lascerai la foresta pluviale alle spalle ed entrerai nella zona dell'erica. Il paesaggio si trasforma in dolci colline ricoperto di erica e lobelie giganti, creando un'atmosfera surreale e ultraterrena.

    Attraverserai bellissime valli e ruscelli, ammirando paesaggi mozzafiato mentre sali a Saddle Hut, il tuo campeggio, per la notte. A questo punto avrai una visione chiara della vetta e del paesaggio circostante.

    Giorno 3: Giorno del vertice

    Il terzo giorno ti sveglierai presto la mattina per l'impegnativa ed emozionante salita alla vetta. L'escursione prima dell'alba inizia con un sentiero ripido e roccioso che porta a Rhino Point, un punto panoramico prominente che offre ampi panorami delle pianure e delle montagne circostanti.

    Da Rhino Point il sentiero si restringe e diventa più impegnativo, richiedendo un passo attento e l'uso delle mani in alcuni tratti. Continuando la salita raggiungerai la vetta, Picco socialista, a 4.562 metri (14.968 piedi) sul livello del mare.

    I vantaggi di raggiungere la vetta

    In cima alla vetta del Monte Meru, sarai ricompensato con panorami mozzafiato che si estendono a perdita d'occhio. In una giornata limpida, puoi ammirare la vastità delle pianure del Serengeti, l'imponente Monte Kilimanjaro in lontananza e lo spettacolare cratere vulcanico del Monte Meru stesso.

    Il senso di realizzazione e l'assoluta bellezza dei dintorni rendono l'esperienza della vetta davvero indimenticabile.

    Scendere e festeggiare

    Dopo la discesa dalla vetta, tornerai al Saddle Hut per un meritato riposo e un pasto caldo. Il viaggio continua scendendo attraverso la zona dell'erica e tornando nella lussureggiante foresta pluviale.

    I panorami, i suoni e i profumi della foresta ti circondano mentre ripercorri i tuoi passi e ti dirigi verso l'ultimo campeggio, Miriakamba Hut. Qui puoi rilassarti, riflettere sui tuoi risultati e celebrare la tua riuscita vetta del Monte Meru.

    Giorno 5: completamento del trekking

    L'ultimo giorno del trekking, tornerai all'inizio del sentiero, dove dirai addio alla montagna e agli incredibili paesaggi che hai vissuto. Sarai pieno di un senso di realizzazione e di stupore per la bellezza del Monte Meru.

    Esplora il Parco Nazionale di Arusha: una porta d'accesso al Monte Meru

    Il Parco Nazionale di Arusha, situato alla base del Monte Meru, offre un punto di partenza perfetto per la tua avventura sul Monte Meru. Il parco è noto per la sua flora e fauna diversificata, tra cui branchi di giraffe, zebre, bufali e antilopi.

    Fai un safari attraverso il parco per avvistare queste magnifiche creature o intraprendi un safari a piedi per immergerti nella bellezza naturale della zona. Il Parco Nazionale di Arusha comprende anche i Laghi Momella, dove è possibile osservare una varietà di specie di uccelli, compresi i fenicotteri.

    Esplorare il parco è un ottimo modo per acclimatarsi all'altitudine e immergersi negli splendidi dintorni prima del trekking sul Monte Meru.

    Vivi incontri culturali: visita villaggi e comunità locali

    Uno degli aspetti unici del Monte Meru è l'opportunità di interagire con le comunità locali e sperimentare la loro vivace cultura. Fai una visita guidata ai villaggi vicini e interagisci con le tribù locali Maasai e Meru.

    Scopri il loro modo di vivere tradizionale, assisti a cerimonie culturali e approfondisci i loro costumi e tradizioni. Il coinvolgimento delle comunità locali fornisce una comprensione più profonda della regione e consente di sostenere il turismo sostenibile e contribuire all’economia locale.

    Avvistamento della fauna selvatica: incontra flora e fauna lungo il viaggio

    Il Monte Meru pullula di fauna selvatica diversificata e offre eccellenti opportunità per avvistare la fauna selvatica durante il trekking. Mentre sali attraverso le diverse zone di vegetazione, potresti incontrare varie specie, tra cui scimmie colobi, antilopi selvatici, dik-dik e una miriade di avifauna.

    Tieni gli occhi aperti per ammirare una flora unica come le lobelie giganti e le viole africane. Gli incontri con la fauna selvatica e gli splendidi dintorni naturali aggiungono un ulteriore livello di eccitazione e bellezza alla tua esperienza sul Monte Meru.

    Soggiorno in campeggio: Immergiti nella natura

    Durante il tuo trekking sul Monte Meru, avrai la possibilità di campeggiare in campeggi designati, permettendoti di immergerti nella serena bellezza della montagna. Installa le tue tende in mezzo a paesaggi pittoreschi, circondati da una vegetazione lussureggiante e panorami mozzafiato.

    Campeggiare sotto il cielo stellato e gustare i pasti preparati dal tuo team di supporto è un'esperienza memorabile che ti connette con la natura e crea ricordi duraturi.

    Goditi viste panoramiche: fotografa paesaggi spettacolari

    Il Monte Meru offre panorami mozzafiato durante il tuo trekking. I paesaggi sono il sogno di ogni fotografo, dalle viste panoramiche delle pianure e delle foreste circostanti alle spettacolari scogliere e cascate.

    Cattura gli scenari in continua evoluzione, le albe e i tramonti vibranti e i panorami maestosi lungo il percorso. Che tu sia un fotografo professionista o un appassionato dilettante, il Monte Meru offre ampie opportunità per catturare la bellezza della natura.

    Rilassati a Moshi: esplora la porta del Monte Meru

    Dopo la tua avventura sul Monte Meru, prenditi un po' di tempo per rilassarti ed esplorare l'affascinante città di Moshi. Conosciuta come la porta d'accesso al Monte Meru e al Kilimangiaro, Moshi offre un'atmosfera vivace con una vasta gamma di ristoranti, caffè e negozi.

    Interagisci con la cultura locale, assaggia la cucina tradizionale della Tanzania e acquista souvenir unici. Puoi anche visitare i vivaci mercati locali per sperimentare la vibrante energia della vita quotidiana a Moshi.

    Pensieri finali

    Il Monte Meru offre un'avventura unica e gratificante per coloro che cercano un'alternativa al Monte Kilimanjaro. Dalla vetta della sua maestosa vetta all'esplorazione della variegata fauna selvatica, al coinvolgimento con le comunità locali e alla cattura di paesaggi mozzafiato, il Monte Meru promette un'esperienza indimenticabile.

    Che tu sia un esperto un escursionista o un amante della natura, un trekking al Monte Meru nel 2023/2024 ti lascerà ricordi da custodire per tutta la vita. 

    Musaddiq Gulamhussein - Proprietario - Easy Travel Tanzania

    Circa l'autore: Musaddiq

    Incontra Musaddiq Gulamhussein, proprietario di Easy Travel Tanzania, una compagnia turistica che crea esperienze di safari che cambiano la vita da oltre 35 anni. Musaddiq ha esplorato la Tanzania, sviluppando una profonda comprensione delle culture e delle tradizioni locali. Segui il suo viaggio e scopri l'esperienza del Safari africano attraverso i social media e il blog di Easy Travel.

    Mettiti in contatto

    Leggi altri blog come questo:

    Hai domande? Siamo qui per aiutare!