Contorno :
    Add a header to begin generating the table of contents

    Il periodo migliore per visitare la Tanzania

    5 minuti di lettura
    hippo bond serengeti

    Quando vai in un safari, l'orario della tua visita è importante in base alle attività che vuoi intraprendere. Ad esempio, il periodo migliore per visitare la Tanzania per la Grande Migrazione va da giugno a ottobre.

    Il viaggio dura di solito un'ora prima dell'alba mentre il tuo veicolo safari rimbalza lungo una strada sterrata nelle viscere del cratere di Ngorongoro, ciò che resta di un'esplosione vulcanica di due milioni di anni che ora ospita uno dei numeri più concentrati di grandi predatori sulla terra.

    La tua guida ti aveva consigliato di iniziare presto, per ottenere i primi scorci di fauna selvatica indisturbata. Facciamolo, hai detto.

    È l'inizio di giugno, un momento eccezionale per visitare, quando le lunghe piogge sono cessate e le folle più grandi non sono ancora arrivate. Ma oggi ci saranno folle, solo non umane: folle di gnu, code di elefanti, ingorghi di gazzelle e iene, forse anche una vasca da spettacolo di un rinoceronte nero per completare la tua lista dei Big 5.

    La nebbia si dirada quando raggiungi il pavimento per rivelare una lussureggiante caldera circolare. Alla tua sinistra vedi immediatamente un branco di leonesse che scalpita lungo la strada, tutto tendini e muscoli, verso un branco di gnu nervosi. Due iene li seguono, leccandosi i baffi a colazione. Tutto questo accade nei primi dieci minuti e tu sei lì per tutto, mentre aspetti che il dramma si svolga. Tempismo perfetto.

    Il tempismo è tutto

    Tanzania - shutterstock 212602420 - il periodo migliore per visitare la tanzania

    Diciamo la verità: una visita in Africa può capitare solo una volta nella vita. Fare un viaggio nel Serengeti, a Zanzibar, nel Kilimangiaro, è tutta roba di cui sono fatti i sogni.

    Allora perché non pianificare il tuo viaggio in Africa in condizioni ottimali? Perché non prepararti al successo? Ora non possiamo controllare il tempo, ma possiamo scegliere di evitare periodi di pioggia prolungata o caldo intenso, per rendere i safari e le immersioni il più piacevoli possibile.

    Fortunatamente, la Tanzania è una gioia tutto l'anno. Non c'è davvero una stagione nella no-fly zone. Se sei sceso nel paese per una settimana casuale di avventure, è probabile che vivrai un'esperienza indimenticabile.

    Sebbene ci siano evidenti vantaggi nel viaggiare durante l'alta stagione (secco, fresco, meno polvere), ci sono anche chiari vantaggi nella bassa stagione (meno persone, prezzi più bassi). Per risolvere questo problema, esaminiamo le stagioni di viaggio della Tanzania, quindi suddividiamo i tempi ottimali per la visita in base all'attività. Affare?

    1. Giugno-ottobre - Alta stagione della Tanzania:

    Preparati per un'esplosione di fauna selvatica da giugno ad agosto, con un picco a luglio. Ecco, hai scelto l'inverno della Tanzania. La stagione delle piogge è cessata e tutto è fresco e asciutto. L'aria respira pulita e le pozze d'acqua vengono addebitate per l'osservazione della fauna selvatica in prima serata.

    La grande migrazione degli gnu (Il momento migliore per sperimentare la migrazione) è anche in ottima forma. È anche la pausa estiva nell'emisfero settentrionale, che si traduce in viaggi di famiglia e folle più grandi. Indipendentemente da ciò, i parchi nazionali della Tanzania sono enormi e le guide di Easy Travel conoscono tutti i luoghi privati. Una seconda alta stagione raggiunge il picco durante i mesi festivi, dicembre e gennaio.

    2. Marzo-maggio - Bassa stagione della Tanzania:

    Durante questo periodo i mesi autunnali della regione possono portare temperature calde e piogge sostenute. Tuttavia, ci sono grandi vantaggi per viaggiare durante la bassa stagione, (fonte), compresi meno viaggiatori e pacchetti safari scontati. Ecco un resoconto di un viaggio nel Serengeti durante la bassa stagione. (fonte).

    Il periodo migliore per visitare la Tanzania: mesi ottimali per visitare per attività

    Ora che abbiamo un'idea generale delle stagioni della Tanzania, scaliamo una montagna. Lasciamoci scottare dal sole e stuzzicare le immersioni. Parliamo di uccelli. Di seguito è riportato un riferimento alle nostre attività preferite in Tanzania e ai loro orari ottimali:

    Il periodo migliore per visitare la Tanzania per il Trekking

    Periodo migliore per visitare la tanzania

    Ora che abbiamo un'idea generale delle stagioni della Tanzania, scaliamo una montagna. Lasciamoci scottare dal sole e stuzzicare le immersioni. Parliamo di uccelli. Di seguito è riportato un riferimento alle nostre attività preferite in Tanzania e ai loro orari ottimali:

    1. (gennaio-marzo, giugno-ottobre):

    A 19.341 piedi, il Monte Kilimanjaro è la montagna indipendente più grande del mondo e un trekking non tecnico di livello mondiale accessibile tutto l'anno. Detto questo, la stagione dell'arrampicata è in genere durante i mesi più secchi come giugno, luglio, agosto. Ciò migliorerà le tue possibilità di un vertice di successo. Ecco tre cose da considerare: (Quando scalare il Kilimangiaro?)

    Il momento migliore per visitare la Tanzania per un Safari

    Tanzania - shutterstock 2003401607 - il periodo migliore per visitare la tanzania

    1. (giugno-settembre)

    : Se sei diretto in Tanzania per leoni, giraffe e ippopotami ozianti, è meglio visitare durante i mesi invernali, come menzionato sopra. In questo modo otterrai una grande visibilità, (soprattutto se ti trovi in un mongolfiera! non sarai preso a pugni dal sole o dalla pioggia e la migrazione degli gnu sarà in pieno svolgimento. La vegetazione è leggera e c'è poca acqua superficiale, quindi gli animali si raduneranno intorno alle pozze d'acqua. Ecco alcune opzioni: (i nostri tour safari)

    Il momento migliore per visitare la Tanzania per il birdwatching

    Tanzania - shutterstock 1963116586 - il periodo migliore per visitare la tanzania

    1. (ottobre-aprile):

    Il birdwatching ha visto un forte aumento di popolarità di recente (fonte) per una buona ragione. Richiede concentrazione, ti porta fuori e ti mette in contatto con ciò che ti circonda. La Tanzania ospita oltre 1.000 specie di uccelli (Che cosa UNanimali vedrò?), quindi se gli amici thwinged sono la tua passione, assicurati di visitare quando gli uccelli migratori arrivano dall'Europa e dall'inverno del Nord Africa.

    Il momento migliore per visitare la Tanzania per Beachcombing

    Tanzania - shutterstock 50129842 - il periodo migliore per visitare la tanzania

    1. (luglio-agosto, febbraio-marzo):

    Abbronzarsi o fare un'immersione limpida può essere frustrante durante i mari in tempesta. La soluzione migliore per una vacanza a Zanzibar con il massimo del sole e acque calme è durante i mesi invernali e alla fine dell'estate, prima che a marzo inizino le lunghe piogge. Saperne di più.

    La linea di fondo?

    Nessuna avventura in Tanzania sarà rovinata a causa della stagione, poiché ci sono esperienze di una vita ad ogni angolo. Tuttavia, alcuni mesi sono migliori di altri per l'osservazione della fauna selvatica, per raggiungere la vetta e per immergersi sul fondo dell'Oceano Indiano. Per le condizioni più favorevoli, scegli tra giugno-ottobre o gennaio-febbraio. Contattaci oggi e pianifichiamo il viaggio dei tuoi sogni con Easy Travel.

    Portarti lì?

    Sia che tu stia cercando di unirti a noi per una pausa in stile pettinatura da spiaggia Zanzibar, esplorando i regni del Serengeti su un Safari africano o arrampicarsi Monte Kilimangiaro con le nostre guide esperte siamo qui per aiutarti. Non sei ancora sicuro di quando è meglio unirti a noi? Contattaci oggi e permettici di aiutarti a rispondere a tutte le tue domande.

    Musaddiq Gulamhussein - Proprietario - Easy Travel Tanzania

    Circa l'autore: Musaddiq

    Incontra Musaddiq Gulamhussein, proprietario di Easy Travel Tanzania, una compagnia turistica che crea esperienze di safari che cambiano la vita da oltre 35 anni. Musaddiq ha esplorato la Tanzania, sviluppando una profonda comprensione delle culture e delle tradizioni locali. Segui il suo viaggio e scopri l'esperienza del Safari africano attraverso i social media e il blog di Easy Travel.

    Mettiti in contatto

    Leggi altri blog come questo:

    Hai domande? Siamo qui per aiutare!