L'autista del safari Adrian
Di easytravel
Pubblicato il 12 maggio 2022

INCONTRA LA NOSTRA GUIDA DEL DRIVER SAFARI: Adrian Augustino Mkay

Tanzania - guida safari adrian - autista safari adrian
Posizione: Guida del conducente
Data di nascita: 21 dicembre 1965
Luogo di nascita: Kilimangiaro, Tanzania
Lingua parlata: Kiswahili, inglese e pare
Numero di anni nel settore dei viaggi: 21 anni
Numero di anni di lavoro con Easy Travel: 19 anni

SU ADRIANO

Ho capito che volevo essere una guida circa 25 anni fa tramite mio nonno, che era un cacciatore professionista in gioventù. Ci raccontava storie sugli animali, sul loro comportamento e sulle sue avventure in agguato nella boscaglia. A quel tempo della mia vita, vivevamo a Pare Mountain con scimmie blu, cuccioli di cespuglio e centinaia di diverse specie di uccelli. Mio nonno era affascinato dalla natura e ci spiegava tutto quello che sapeva sugli animali, dandoci i loro nomi scientifici e persino i loro nomi nella nostra lingua tribale. Sono stato ispirato ad aiutare anche a insegnare agli altri la nostra natura.

Dopo aver terminato la scuola secondaria, mi sono iscritto a un istituto di insegnamento dove sono stato selezionato dal governo per studiare per due anni. Dopo aver finito, ho mantenuto il mio desiderio di lavorare con la fauna selvatica e mi sono unito al college di guida del Monte Meru ad Arusha. Al college, ho avuto l'opportunità di conoscere sia la fauna selvatica che l'assistenza ai clienti attraverso corsi come guidare l'etica, la gestione dell'ospitalità, il comportamento degli animali, gli habitat, le piante, gli uccelli, la geografia fisica e tutti i parchi nazionali della Tanzania. Mentre ero al college, ho anche preso la patente di guida. Terminati gli studi, ho iniziato a lavorare come guida ambulante al Momela Lodge per fare esperienza. Dopo di che, la mia carriera come guida autista è iniziata correttamente.

Arusha è un grande centro di compagnie di guida di safari / tour perché è così vicino a molte delle attrazioni più famose della Tanzania. Tuttavia, ho scelto di lavorare con Easy Travel e lavoro con loro da 19 anni. Easy Travel, per me, è un'azienda che si preoccupa veramente del benessere del proprio personale e vuole fare tutto il possibile per aiutare le persone con cui lavora. Si considerano anche ambasciatori della Tanzania per i clienti internazionali, quindi si impegnano ulteriormente per rendere ogni viaggio qualcosa di memorabile.

La parte che preferisco dell'essere una guida è essere circondata dalla natura della Tanzania. Mi piace molto la natura del nostro paese e faccio uno sforzo extra per preservarla aderendo a tutte le norme di sostenibilità di ogni parco. Aiuto anche i miei clienti a comprenderli e praticarli per il miglioramento delle generazioni future qui. Tuttavia, a volte essere una guida può essere difficile. Il movimento degli animali è così ampio e vario in questi grandi parchi, quindi a volte può essere difficile trovare alcuni animali che i clienti sono molto entusiasti di vedere.

Le persone mi descrivono come un ragazzo cooperativo che è sempre pronto ad aiutare. Sono sposato con mia moglie da 27 anni e siamo benedetti con tre figli: due maschi e una bellissima femmina. Il mio primo figlio ha 27 anni, mia figlia 24 e il mio figlio più giovane 20. Vivo con la mia famiglia a Usa River, distretto di Arumeru ad Arusha.

Parco preferito in Tanzania

Il mio parco nazionale preferito è il Tarangire National Park. Tarangire ha un ecosistema molto interessante con un bellissimo paesaggio. È questo paesaggio che offre un rifugio perfetto sia per gli uccelli che per gli animali terrestri. Il Tarangire ha anche un'enorme popolazione di elefanti che contribuisce notevolmente alla diffusione di diverse specie di piante nel parco, poiché gli elefanti hanno un sistema digestivo povero che si traduce in una forte germinazione delle piante.

Animale preferito

Amo tutti gli animali selvatici che vivono in Tanzania per motivi diversi. Penso che quello che spicca tra tutti sarebbe il ghepardo. I ghepardi sono incredibili: sono gli animali terrestri più veloci del mondo e possono correre fino a 112 chilometri all'ora! Hanno anche un tasso di caccia incredibilmente riuscito con un successo di 85-90% rispetto a meno di 50% che hanno gli altri grandi felini.

Cibo preferito

Il mio cibo preferito è makande con i fagioli. Si tratta di un alimento tradizionale a base di mais semichicco cucinato con fagioli. È un piatto molto facile da cucinare, può essere consumato a qualsiasi pasto e non consuma molto carburante né richiede molto sforzo per essere preparato.

Passatempo favorito

Mi piace sempre trovare compiti che mi tengano occupato – non mi piace restare inattivo dopo il lavoro. Ho provato a coltivare un orto di recente e lavoro anche con la mia comunità per aiutare a ripulire il nostro quartiere il sabato.

Programma televisivo preferito

Potrebbe essere stereotipato, ma mi piacciono i canali safari. La televisione della natura e della fauna selvatica mi aiuta nella mia carriera poiché posso imparare ancora di più guardando la TV nel mio tempo libero. È anche interessante perché posso conoscere luoghi e animali fuori dai sentieri battuti, migliorando i viaggi dei miei clienti.

Cantante/gruppo preferito

La mia band preferita è la Juata Band. Sono una band locale di Dar Es Salaam. Scrivono ed eseguono musica che parla della nostra cultura e delle nostre tradizioni, e li rispetto molto.

10 domande con Adrian

Credo davvero che la Tanzania sia uno dei paesi più belli del mondo. È ricco di cultura, fauna selvatica, diversità e splendore naturale. Ci sono così tanti eventi e luoghi che non possono essere replicati in nessun'altra parte del mondo come la migrazione degli gnu o il cratere di Ngorongoro. Abbiamo anche 120 tribù in Tanzania che vivono insieme pacificamente senza conflitti o tribalismo.
Un giorno nel Tarangire vidi un leone che partoriva. Mi sono sentito molto fortunato ad averlo visto: i leoni sono notoriamente animali riservati, quindi poter vedere un leone partorire era molto raro. Quando un leone è pronto a partorire, andrà in una grotta o in una fitta macchia di cespugli mentre è circondata da altre leonesse nel suo orgoglio che forniscono sicurezza e sostegno alla madre. Rimarranno lì per circa tre o quattro giorni finché i cuccioli non saranno pronti a muoversi.

Il mio tour preferito è il safari di 6 giorni qui sotto:

Giorno 1: Arrivo e pernottamento ad Arusha.

Giorno 2: Safari nel Tarangire.

Giorno 3: Safari nel Serengeti.

Giorno 4: Safari nel Serengeti.

Giorno 5: Ngorongoro.

Giorno 6: Tour del cratere – Zanzibar.

Mi piace questo itinerario perché ti concede molto tempo per visitare alcuni dei parchi più belli e famosi del circuito del nord. Offre anche l'opportunità di visitare Mto wa Mbu o un villaggio Maasai per esperienze culturali.   

 

Easy Travel è fantastico per i clienti perché vogliono assicurarsi che ogni viaggio sia il viaggio di una vita. Con questo in mente, si impegnano al massimo per assicurarsi che ogni dettaglio sia preso in considerazione: i veicoli sono regolarmente sottoposti a manutenzione, la sicurezza è fondamentale e la gestione è incredibilmente efficace. Raramente c'è una situazione che Easy Travel non ha già preso in considerazione e per la quale ha una soluzione.
Marzo è il mio mese preferito perché la Migrazione si trova nelle pianure di erba corta del Serengeti meridionale e del Ngorongoro settentrionale. È la stagione del parto per gli gnu e le zebre e quindi si possono vedere molti bambini... così come i predatori in azione.
La traversata del fiume Mara nel nord del Serengeti è la mia parte preferita. Mi piace molto perché ha un sacco di drammaticità: puoi vedere i coccodrilli che cacciano gli gnu quando attraversano il fiume verso la riserva di caccia del Maasai Mara.
Molti clienti hanno sottolineato molti momenti che non si aspettavano di vedere prima di recarsi in Tanzania, ma si sono resi conto che la Tanzania ha più di quello che stavano pensando. Il più delle volte, questo ha a che fare con il semplice numero di animali che vedranno, ma questo può anche essere applicato al nostro diverso patrimonio culturale.
Ammiro molte culture diverse in Tanzania. Ognuno di loro ha le proprie pratiche uniche e belle. Ad esempio, la tribù Chagga è una tribù famosa che si è diffusa in ogni regione della Tanzania, ma le loro origini sono alle pendici del Kilimangiaro. Hanno una forte cultura del sostenersi a vicenda in ogni aspetto della vita, e questo mi ha ispirato molto. Cerco di vivere la mia vita in modo solidale, cedendo, basato sulla vita in comunità, proprio come fa la tribù Chagga..
Karibu sana – Sei il benvenuto.
Jambo - Ciao!
Karibu - Benvenuto.
Mi piace andare in giro la sera e sedermi con gli anziani per ascoltare storie sulla loro vita.

RECENSIONI DEI VIAGGIATORI

Guarda cosa hanno da dire i miei clienti

Tanzania - recensioni adrian - autista di safari adrian

Per ulteriori recensioni su Adrian, fare clic su Qui e digita Adrian nella casella "Cerca recensioni".