Contorno :
    Add a header to begin generating the table of contents

    I 10 fatti sorprendenti sul cratere di Ngorongoro

    10 minuti di lettura
    10 fatti sorprendenti sulla copertura del cratere di Ngorongoro Easy Travel Tanzania

    Stai pianificando un viaggio al cratere di Ngorongoro? Se lo sei, potresti essere curioso di conoscere la sua affascinante storia.

    Circa tre milioni di anni fa, in quella che oggi conosciamo come Tanzania settentrionale esisteva un enorme supervulcano. Questo vulcano era ancora più alto e potente del vicino Monte Kilimanjaro.

    La sua sommità raggiungeva il punto più alto dell'Africa e i suoi pendii erano così vasti da controllare le condizioni meteorologiche e il flusso dell'acqua. Tutto era tranquillo finché, un giorno, il vulcano si svegliò. Poi è crollato.

    L'eruzione fu così intensa che crollò, formando una caldera di oltre cento miglia quadrate, larga 12 miglia e profonda 2.000 piedi. Quella che una volta era la vetta più alta del continente divenne una cavità, opposta alla sua antica grandezza.

    Ma la vita è tornata. Nel corso di milioni di anni, questa depressione geologica si è riempita di vita. Innanzitutto, ha intrappolato sacche di acqua dolce. Poi crebbe una vegetazione lussureggiante, che attirò vari animali selvatici.

    L’abbondanza di acqua ed erba attirava ungulati, grandi predatori e innumerevoli specie di uccelli. A causa della sua natura chiusa, gli animali entrano in questa area a forma di ciotola e raramente se ne vanno. È diventato il posto dove stare.

    Col passare del tempo la caldera divenne un fiorente ecosistema, fornendo cibo alle tribù umane vicine. E così ebbe inizio la storia di uno dei luoghi più straordinari della Terra, un'arena senza precedenti di biodiversità. Benvenuti nel cratere di Ngorongoro.

    Il tuo briefing sulla storia di Ngorongoro di 60 secondi

    Tanzania - istock 172953983 - i 10 fatti più sorprendenti sul cratere di ngorongoro

    Immagina il cratere di Ngorongoro come un'esperienza safari concentrata in cui tutti i migliori incontri con la fauna selvatica vengono intensificati. Qui l'azione è amplificata, avvicinandoti al cuore del dramma della natura.

    La fauna selvatica prospera in una densità notevole all'interno di questa antica caldera, offrendo interazioni predatore-preda senza precedenti. La presenza umana nell'area risale a milioni di anni fa, con i primi gruppi di cacciatori-raccoglitori seguiti da comunità di pastori come Mbulu, Datooga e Maasai.

    Gli esploratori europei arrivarono nel cratere nel 1892, suscitando interesse per questa meraviglia naturale. Nel corso degli anni, ha attirato l'attenzione dei viaggiatori di tutto il mondo, tanto da essere designato come area protetta nel 1959 e successivamente come patrimonio mondiale dell'UNESCO nel 1979.

    Oggi, l'area protetta di Ngorongoro attira ogni anno oltre mezzo milione di visitatori, attratti dalla sua biodiversità unica e dal ricco patrimonio culturale.

    I 10 fatti principali sul cratere di Ngorongoro che dovresti sapere

    Quindi sei venduto. Ora capisci di cosa si tratta, che Ngorongoro è il ground zero per un vulcano di milioni di anni che è esploso come un razzo, è stato soppiantato da un'enorme caldera e pieno di più leoni, rinoceronti e gnu di quanto tu possa mai immaginare immaginare. Sei in.

    Ma prima di visitare il cratere di Ngorongoro, ecco dieci fatti essenziali che dovresti sapere. Mettiteli in testa prima di arrivare e ti prometto che il tuo stupore per questo posto quadruplicherà.

    1) È una delle più grandi caldere ininterrotte del pianeta (non è un lago)

    Una caldera si forma quando un vulcano erutta rapidamente enormi quantità di magma, provocando il collasso del vulcano verso l'interno, creando una depressione a forma di ciotola. Sebbene le caldere siano caratteristiche geologiche rare, il cratere di Ngorongoro è la più grande caldera ininterrotta a livello globale che non sia diventata un lago.  (Fonte)

    Over 25,000 wild creatures in the caldera (Gulp.)

    Tanzania - shutterstock 1147838966 - I 10 fatti più sorprendenti sul cratere di Ngorongoro

    Preparati a rimanere stupito: nel cratere di Ngorongoro troverai una sorprendente varietà di fauna selvatica, tra cui 7.000 gnu, 4.000 zebre, 3.000 gazzelle, 3.000 antilopi, 600 iene, 200-300 elefanti, oltre 60 leoni e 30 rinoceronti, oltre a con tanti altri animali. È come una città vivace per la fauna selvatica!

    3) Più Prides Pro Capita (PPC) che ovunque sulla terra

    Tanzania - istock 183287471 - i 10 fatti più sorprendenti sul cratere di ngorongoro

    Questa singola caldera contiene 55-65 leoni residenti permanenti sul fondo del cratere, una delle più alte densità di leoni della Terra. Ehi. Il PPC (Prides Pro Capita) è più alto che qui a Ngorongoro.

    Your best chance to spot a black rhino (and complete your big 5)!

    Cratere di Ngorongoro

    Vedere il tuo primo rinoceronte nero è come una scena di Jurassic Park. Con due enormi corna e un labbro superiore adunco, sembrano qualcosa di un'epoca diversa.

    Negli anni ’70 i rinoceronti erano sull’orlo dell’estinzione. Tuttavia, grazie ai continui sforzi di conservazione, la loro popolazione conta oggi più di 5.000 esemplari in tutto il mondo, di cui 30 vivono all'interno del cratere di Ngorongoro. Questa sarà anche la tua migliore occasione per eliminare i Big 5!

    Our earliest human ancestors lived here.

    Tanzania - vista dall'alto del cratere di ngorongoro 1024x647 1 - 10 fatti sorprendenti sul cratere di ngorongoro

    All'interno della grande area di conservazione di Ngorongoro esiste la gola di Oldupai, un ripido burrone nella Great Rift Valley dove i paleoantropologi Louis e Mark Leakey scoprirono notoriamente tracce di homo habilis, la nostra prima specie umana conosciuta, risalente a 2 milioni di anni fa. Due milioni di anni? Sbalordire. Leggi di più qui: Fonte.

    The birding is crazy good.

    Tanzania - shutterstock 2061637754 - I 10 fatti più sorprendenti sul cratere di Ngorongoro

    Per gli amici degli alati, non cercate oltre. All'interno di questa caldera troverai 500 specie di uccelli: struzzi, otarde kori, uccelli segretari... chi più ne ha più ne metta. Visita da novembre ad aprile e osserva la miriade di uccelli migratori che risiedono qui. Per maggiori informazioni sull’avifauna in Tanzania, clicca qui!

    Best time to visit? May to October.

    Tanzania - shutterstock 2061637754 - I 10 fatti più sorprendenti sul cratere di Ngorongoro

    Puoi vedere la fauna selvatica all'interno del cratere di Ngorongoro praticamente in qualsiasi momento, ma da maggio a ottobre è più secco e c'è meno erba, quindi gli animali sono più concentrati. Nel complesso, ecco la nostra opinione su periodo migliore per visitare la Tanzania.

    You can sleep on the caldera rim​.

    Se l'attrazione principale della Tanzania è la fauna selvatica, la seconda potrebbe essere la sua incredibile ospitalità in tutto il paese. Easy Travel ricerca costantemente gli alloggi migliori in cui riposare la testa dopo una lunga giornata e i lodge di Ngorongoro sono alcuni dei nostri preferiti.

    Immagina di guardare il tramonto dietro la caldera dal ponte del tuo bush lodge! Dai uno sguardo dettagliato a un lodge di lusso qui.

    9) Un milione di gnu potrebbe passare (letteralmente)

    La grande migrazione degli gnu attraversa l'area di conservazione di Ngorongoro, in particolare il lago Ndutu, da dicembre a marzo. L'enorme numero di gnu, zebre e gazzelle (oltre 2 milioni) fa sì che le strade siano spesso intasate di animali a perdita d'occhio. Ne vale la pena.

    It’s one of Africa’s seven natural wonders.

    Tanzania - shutterstock 1840919209 - I 10 fatti più sorprendenti sul cratere di Ngorongoro

    In poche parole, c'è molto da scegliere nel continente africano: il fiume Nilo. Il Sahara. Il delta dell'Okavango. Quindi, stilare l’elenco delle sette meraviglie naturali dell’Africa è un vero risultato. Fonte.

    Linea di fondo?

    Il Serengeti potrebbe essere il parco più famoso della Tanzania, e per una buona ragione. Ma nel momento in cui scendi nel cratere di Ngorongoro, qualcosa cambia nell'aria e ogni pelo del tuo corpo sta sull'attenti.

    Dal primo all'ultimo minuto, la tua testa si gonfierà mentre le interazioni tra le specie selvatiche qui si muovono per la posizione intorno a te.

    Pronto ad andare? Contattaci oggi e integriamo Ngorongoro nel tuo itinerario della lista dei desideri.

    Portarti lì?

    L'area di conservazione di Ngorongoro è un sito patrimonio dell'UNESCO e il cratere di Ngorongoro, una grande caldera vulcanica nella zona, è raramente descritto come qualcosa di diverso da "splendido". I nostri amici di Easy Travel conducono tour per esplorare il cratere di Ngorongoro da oltre 30 anni e hanno creato varie esperienze Safari per ogni tipo di avventuriero.

    Vuoi unirti a noi in un tour del cratere di Ngorongoro? Oppure sei interessato al tuo tour su misura? Contattaci oggi per iniziare.

    Domande frequenti (FAQ)

    1. What is the Ngorongoro Crater?

    Il cratere di Ngorongoro è un'enorme caldera vulcanica con un'immensa storia geologica. Si trova all'interno della Ngorongoro Conservation Area in Tanzania, una catena montuosa continua color smeraldo dalla bellezza unica e paesaggi mozzafiato, che la rendono una destinazione popolare per gli amanti della natura e non solo. È un luogo iconico per le spedizioni safari e aiuta a rivelare la tentacolare fauna selvatica che lo circonda.

    2. How was the Ngorongoro Crater created?

    Il cratere di Ngorongoro, situato nell'area di conservazione di Ngorongoro in Tanzania, è un'enorme caldera vulcanica formatasi milioni di anni fa. Questa caldera ininterrotta è nota per i suoi paesaggi mozzafiato e la vasta gamma di animali selvatici presenti nella zona. Si trova molto vicino ad altri parchi nazionali e aree protette, rendendolo un luogo eccellente per i visitatori che vogliono vivere un'esperienza safari indimenticabile.

    Il cratere di Ngorongoro è un posto davvero fantastico da visitare e gli ospiti possono prendere parte ad emozionanti safari che consentono loro di vedere i numerosi animali che si mescolano sul fondo del cratere. Elefanti, leoni, ippopotami e gnu sono solo un piccolo esempio dei numerosi animali terrestri che possono essere avvistati durante la visita al cratere di Ngorongoro.

    3. What makes the Ngorongoro Crater unique?

    Mentre il cratere di Ngorongoro entra nell'alta stagione dei safari, questa caldera sommersa inizia a pullulare di vita. Durante questa migrazione della stagione secca, che di solito avviene tra la fine di luglio e l'inizio di ottobre, gli animali ritornano al cratere per l'acqua e il pascolo verde.

    Spronati da questo cambiamento stagionale, i visitatori del cratere di Ngorongoro vedranno sicuramente una fantastica varietà di fauna selvatica. Leoni color sabbia si aggirano per la savana, osservando le zebre e i bufali che si radunano vicino all'acqua per ruminare.

    Decine di fenicotteri rosa sguazzano nei laghi. Allo stesso tempo, la faraona corre veloce sulle rive del lago, e al di là di esse c'è l'abbondante reticolo di molti sofisticati uccelli acquatici in bianco e nero.

    4. What can I expect on a Ngorongoro Crater safari?

    Imbarcarsi in un safari nel cratere di Ngorongoro consente ai visitatori di immergersi nel vibrante ecosistema dell'Africa orientale, dove la fauna selvatica iconica vaga liberamente. Dagli sfuggenti grandi felini agli imponenti elefanti e ai rari rinoceronti neri, il cratere offre un'impareggiabile possibilità di osservare da vicino queste maestose creature.

    Man mano che il safari procede, i viaggiatori possono ammirare paesaggi mozzafiato, tra cui la vegetazione lussureggiante e i laghi scintillanti che punteggiano il fondo del cratere. Con guide esperte che ti apriranno la strada, imparerai quali ruoli svolgono le diverse specie nel complesso ordine sociale - e nel delicato equilibrio in generale - all'interno del cratere stesso.

    5. How do I get to the Ngorongoro Crater?

    L'Aeroporto Internazionale del Kilimanjaro è il punto di ingresso principale per i viaggiatori che visitano la regione del cratere di Ngorongoro, fornendo un comodo accesso ai famosi parchi nazionali e alle aree protette della Tanzania. All'arrivo, i visitatori possono passare senza problemi a visite guidate e safari, che offrono un comodo trasporto al cratere e ad altre importanti attrazioni della zona.

    Guide esperte assicurano un viaggio tranquillo, fornendo preziosi spunti sulla storia, l'ecologia e la fauna selvatica della regione. Che sia su strada o in aereo, raggiungere il cratere di Ngorongoro è il primo passo verso un'avventura indimenticabile nel cuore delle meraviglie naturali dell'Africa orientale.

    6. What are some interesting facts about the Ngorongoro Crater?

    La vicina Gola di Olduvai ha prodotto alcuni dei reperti archeologici più significativi relativi agli antenati dei primi esseri umani, e le aree circostanti il cratere di Ngorongoro si sono rivelate preziose per colmare le lacune nella nostra comprensione del viaggio evolutivo dei primi esseri umani e del modo in cui essi e il loro rapporto con l'ambiente si sono evoluti.

    Insieme, le ripide pareti del cratere e il cono vulcanico che contribuiscono a dare origine alla distinta geografia della zona, rendono il cratere piacevole per le escursioni geologiche tanto quanto per la sua bellezza naturale. Ad ogni safari nel cratere, è difficile evitare di sentirsi come se si stesse vivendo un'avventura naturalistica in una delle più antiche cattedrali del tempo: dalle caratteristiche geologiche alle storie di evoluzione che raccontano, fino agli animali moderni che ne hanno fatto la loro casa.

    7. What is the best time to visit the Ngorongoro Crater?

    Durante i mesi secchi, da giugno a ottobre, il cratere di Ngorongoro vive l'alta stagione dei safari quando la fauna selvatica si raduna attorno alle fonti d'acqua, offrendo eccellenti opportunità di osservazione ai visitatori. Tuttavia, la bellezza e la biodiversità del cratere affascinano tutto l'anno e ogni stagione offre esperienze uniche e avvistamenti di animali selvatici.

    I viaggiatori possono assistere al drammatico spettacolo della Grande Migrazione in determinati periodi dell'anno o godersi momenti più tranquilli in mezzo a una vegetazione lussureggiante durante la stagione delle piogge. Indipendentemente dalla stagione, visitare il cratere di Ngorongoro promette incontri indimenticabili con la straordinaria fauna selvatica e i paesaggi mozzafiato dell'Africa.

    In che modo il cratere di Ngorongoro contribuisce alla comprensione dell'evoluzione umana?

    La regione del cratere di Ngorongoro, in particolare luoghi come la gola di Olduvai, è stata determinante nel portare alla luce scoperte archeologiche cruciali sull'evoluzione umana. Resti fossili e antichi manufatti qui offrono preziose informazioni sulle origini e sulla progressione dei primi antenati umani, facendo luce sui loro stili di vita e sulle interazioni ambientali.

    Questi risultati contribuiscono alla nostra comprensione dell’evoluzione umana e della complessa storia del continente africano. Esplorare siti come la Gola di Olduvai consente ai visitatori di connettersi con il nostro patrimonio umano condiviso e apprezzare il ricco arazzo della vita che si è sviluppato nel corso dei millenni.

    9. What are the Ngorongoro Highlands?

    Gli altopiani di Ngorongoro che circondano il cratere vantano un ricco arazzo di paesaggi, tra cui foreste verdeggianti, vaste praterie e imponenti picchi vulcanici. Questo diversificato ecosistema fornisce habitat vitali per la fauna selvatica, contribuendo alla notevole biodiversità e all'importanza ecologica del cratere di Ngorongoro.

    La vegetazione lussureggiante degli altopiani e il terreno vario si aggiungono al fascino paesaggistico della regione, attirando visitatori desiderosi di esplorare le sue meraviglie naturali e incontrare la sua diversa flora e fauna. Come parte integrante dell'area di conservazione di Ngorongoro, questi altopiani preservano l'equilibrio ecologico e sostengono iniziative di turismo sostenibile.

    Puoi descrivere le caratteristiche geologiche del cratere di Ngorongoro?

    Milioni di anni fa, il cratere di Ngorongoro si formò dal crollo di un'enorme montagna vulcanica. La sua caratteristica cavità a forma di scodella è nata da questo evento colossale e ora rappresenta una meraviglia geologica a sé stante.

    Il cratere, che domina viste spettacolari con le imponenti pareti del cratere, un imponente cono vulcanico e il bordo ininterrotto della caldera, è una meraviglia naturale che funge da simbolo iconico dell'Africa orientale. Oggi, il cratere di Ngorongoro rimane una delle destinazioni safari più ambite in Tanzania dai viaggiatori in cerca di avventura e scoperta nel cuore delle terre più selvagge del paese.

    Come si trasforma il cratere di Ngorongoro durante le diverse stagioni?

    Durante la stagione delle piogge, il Cratere di Ngorongoro si trasforma in un paradiso verde lussureggiante, offrendo ai suoi abitanti una vera e propria festa. La fauna locale si rivela in varie fonti d'acqua, offrendo ai visitatori una fantastica opportunità di osservazione.

    Al contrario, la stagione secca presenta un’opportunità completamente diversa. Senza una goccia di pioggia, il cielo è limpido e la vegetazione meno abbondante, rendendo gli animali molto più facili da avvistare sullo sfondo più sorprendente. Considerati questi cambiamenti stagionali, a dire il vero il cratere di Ngorongoro è semplicemente magico in qualsiasi periodo dell'anno.

    12. What activities can I enjoy while visiting the Ngorongoro Crater?

    L'esplorazione del cratere di Ngorongoro offre ai visitatori una vasta gamma di attività, da emozionanti safari a approfondite passeggiate guidate nella natura. Inoltre, le esperienze culturali con le comunità Masai forniscono una visione unica dello stile di vita locale. Queste attività garantiscono che i visitatori possano immergersi completamente nella ricca biodiversità e nel patrimonio culturale del cratere di Ngorongoro.

    13. Are there accommodations available near the Ngorongoro Crater?

    Sono disponibili varie sistemazioni vicino al cratere di Ngorongoro, dai lodge di lusso ai campi tendati. Questi offrono opzioni di alloggio confortevoli e convenienti per i visitatori e spesso offrono viste mozzafiato sul cratere e sui paesaggi circostanti.

    Quali misure di sicurezza dovrei considerare durante un safari nel cratere di Ngorongoro?

    Sebbene il cratere di Ngorongoro sia una destinazione sicura per i visitatori, è essenziale seguire le linee guida fornite da guide e tour operator esperti. I visitatori dovrebbero Evitare avvicinarsi o dare da mangiare agli animali selvatici e aderire alle aree di osservazione designate per garantire un'esperienza di safari sicura e divertente.

    15. How does the Ngorongoro Crater contribute to Tanzania's tourism industry?

    Il cratere di Ngorongoro in Tanzania è un'importante attrazione turistica, che attira visitatori da tutto il mondo per sperimentare la sua bellezza naturale e l'abbondante fauna selvatica. La popolarità del cratere contribuisce all'industria del turismo della Tanzania, sostenendo le economie locali e gli sforzi di conservazione nella regione.

    Musaddiq Gulamhussein - Proprietario - Easy Travel Tanzania

    Circa l'autore: Musaddiq

    Incontra Musaddiq Gulamhussein, proprietario di Easy Travel Tanzania, una compagnia turistica che crea esperienze di safari che cambiano la vita da oltre 35 anni. Musaddiq ha esplorato la Tanzania, sviluppando una profonda comprensione delle culture e delle tradizioni locali. Segui il suo viaggio e scopri l'esperienza del Safari africano attraverso i social media e il blog di Easy Travel.

    Mettiti in contatto

    Leggi altri blog come questo:

    Hai domande? Siamo qui per aiutare!