Autista di safari Zubery
Di easytravel
Pubblicato il 21 maggio 2022

INCONTRA LA NOSTRA GUIDA DEL GUIDATORE DI SAFARI: Zubery Omary Zubery

Tanzania - zuberi - autista di safari zubery
Posizione: Guida del conducente
Data di nascita: 1 aprile 1984
Luogo di nascita: Kilimangiaro, Tanzania
Lingua parlata:Kiswahili, inglese e chagga, la mia lingua tribale
Numero di anni nel settore dei viaggi: 10 anni
Numero di anni di lavoro con Easy Travel: 4 anni

SU ZUBERIA

Ho capito che volevo essere una guida quando ero al liceo. Abbiamo fatto un viaggio di studio di sei giorni a Tarangire, Manyara, Ngorongoro e Serengeti! Ho incontrato molte guide ai cancelli del parco e all'interno dei parchi che mi hanno ispirato per il modo in cui spiegavano informazioni sul nostro paese e sugli animali. Mio padre era anche una guida turistica e un giorno mi ha portato in un safari e mi ha spiegato in dettaglio tutte le cose che abbiamo visto durante il nostro viaggio. Sono stato ispirato da entrambe queste esperienze ed ero determinato a diventare una guida.

Dopo aver completato la mia istruzione secondaria, sono entrato al college per due anni dove ho seguito un corso sulla fauna selvatica. Ho svolto i miei studi sul campo dopo sei mesi in diversi parchi nazionali come Tarangire, Lake Manyara e Ngorongoro Crater per conoscere ciò che ho studiato in classe.

Dopo i miei due anni al college, mi sono laureato e sono stato premiato con un certificato di fauna selvatica. Poi sono entrato nel Parco Nazionale del Serengeti come guida al centro visitatori. Ho spiegato ai clienti la storia del Serengeti, cosa vedere e il suo paesaggio utilizzando una mappa scansionata e una struttura replica.

Prima di ottenere un lavoro ufficiale come guida turistica con un'azienda adeguata, ho lavorato come guida freelance con alcune aziende e ho acquisito esperienza che ho utilizzato in seguito per essere assunto presso un'azienda rispettabile.

Ho iniziato a lavorare con Easy Travel dopo averne sentito parlare da altre guide. Hanno detto che Easy Travel è stato davvero fantastico con il loro staff e hanno anche cercato di evitare problemi in anticipo con quanto erano organizzati. Quando ho iniziato a lavorare con Easy Travel, per me è stato tutto confermato: tutto ciò che ci hanno fornito durante i safari era in condizioni eccellenti e ben mantenuto.

La cosa che preferisco dell'essere una guida è riuscire a rendere i miei clienti felici e soddisfatti delle cose che vedono. Mi piace anche porre domande ai clienti sul fatto che siano stati in altri parchi nazionali in Africa o in qualsiasi altra parte del mondo e chiedere quale sia stato il loro momento clou. Da lì, posso sapere cosa hanno visto o offerto in altri luoghi e come posso rendere questo viaggio ancora migliore per loro. La sfida più grande arriva quando i clienti si ammalano nel bel mezzo di un safari. Mi costringe ad accorciare il mio tempo di guida e finiamo per non vedere tanti animali.

Vivo in una comunità eterogenea con opinioni, percezioni e tradizioni diverse. La maggior parte delle persone mi descrive come una persona buona e collaborativa. Sono il primogenito della mia famiglia con tre sorelle più piccole. Sono sposato con mia moglie e abbiamo la fortuna di avere quattro figli. Ora vivo con la mia famiglia a Moshi, nel Kilimangiaro.

Parco preferito in Tanzania

Il mio parco nazionale preferito è il Parco Nazionale del Serengeti perché è un punto culminante del nostro paese. Con i suoi 14.763 chilometri quadrati, offre molte attrazioni ed eventi come i grandi felini, splendidi paesaggi e la famosa Grande Migrazione degli Gnu.

Animale preferito

Il mio animale preferito è l'elefante africano. Gli elefanti sono i più grandi mammiferi terrestri sulla terra e sono uno dei Big Five dell'Africa. Vivono in gruppi di clan sociali con una femmina alfa come leader e sono incredibilmente longevi, fino a circa 70 o 80 anni.

Cibo preferito

Il mio cibo preferito è una banana verde cotta mista a carne: lo chiamiamo Banana Stew. È un alimento tradizionale della mia tribù Chagga. Ogni volta che lo mangio, mi diverto immensamente e mi sento a casa.

Passatempo favorito

Mi piace guardare i documentari sugli animali e sulla natura, in particolare su National Geographic, perché mi aiutano ad acquisire conoscenze sulla natura e sulla fauna selvatica che si trovano in tutto il mondo. Suonare la chitarra è anche il mio hobby preferito.

Programma televisivo preferito

Mi piace guardare le notizie e i canali sugli animali. Attraverso i canali di notizie, vengo a sapere cosa sta succedendo nel mio paese e in altri luoghi del mondo. Attraverso i canali degli animali, imparo molto sulla natura, il che mi rende più a mio agio durante i safari.

Cantante/gruppo preferito

Mi piacciono la maggior parte delle band dal vivo, specialmente nei fine settimana e durante le vacanze. Mi piace la musica dal vivo e l'atmosfera che ne consegue.

10 domande con Zubery

La Tanzania ha molte risorse naturali: bellissimi parchi nazionali, riserve di caccia e aree protette che sono tutte piene di molti animali, diverse specie di uccelli e scene eccellenti per scattare foto memorabili. Il Monte Kilimanjaro è anche la montagna più alta dell'Africa e offre un'esperienza superba per i clienti avventurosi.

La cosa più incredibile che ho visto durante un safari è lo gnu che attraversa il grande fiume Mara nel nord del Serengeti. La prima volta che l'ho visto, sono rimasto stupito nel vedere un così gran numero di gnu accompagnati da zebre dirigersi verso il Kenya. Durante la traversata ho visto dei coccodrilli uccidere uno gnu che faticava a uscire dal fiume. È stato così incredibile sperimentarlo dopo averlo visto solo in TV prima.

Giorno 1: Arrivo e pernottamento nella città di Arusha.

Giorno 2: Guidi al Tarangire National Park per un game drive e pernottamento.

Giorno 3: Guidi al Parco Nazionale Manyara per un safari e pernottamento.

Giorno 4: Trasferimento nel Serengeti per un game drive pomeridiano e pernottamento.

Giorno 5: Intera giornata di safari nel Serengeti e pernottamento.

Giorno 6: Game drive di mezza giornata nel Serengeti e pernottamento a Ngorongoro.

Giorno 7: Tour del cratere – Arusha/partenza.

Questo tour offre una buona possibilità di vedere comodamente molti animali e splendidi paesaggi senza fretta. Dà anche l'opportunità di fare escursioni come Mto wa Mbu o una visita al villaggio Masai, safari a piedi con un ranger armato al Lago Manyara o ai Tarangire National Parks, o un giro in mongolfiera nel Serengeti.

Easy Travel è una scelta eccellente per gli ospiti: è la migliore compagnia, offre ottimi itinerari e offre un servizio clienti eccezionale prima, durante e dopo il safari. La parte migliore di Easy Travel è che non devi preoccuparti di nulla: tutto viene risolto per te prima ancora che il viaggio inizi!

Il mio mese preferito per visitare la Tanzania è agosto: è nel mezzo della stagione secca e offre alcune delle migliori opportunità per vedere molti animali, specialmente lungo il fiume Seronera nel Serengeti centrale. Mentre tutti i mesi hanno i loro vantaggi, penso che la stagione secca sia la migliore per vedere insieme gli animali riuniti intorno alle fonti d'acqua.

La mia parte preferita della Grande Migrazione degli Gnu avviene tra febbraio e marzo durante la stagione del parto nella pianura meridionale del Serengeti e nella parte settentrionale di Ngorongoro conosciuta come la regione di Ndutu.

La maggior parte delle persone non si aspetta di vedere così tanti animali selvatici. L'ho sperimentato molte volte: i miei clienti che sono stati in altri parchi nazionali in diversi paesi come il Sudafrica o il Kenya mi hanno detto di aver avvistato solo un leone durante il loro safari, ma quando viaggiano nel Serengeti, possono vedere più di 40 leoni nel loro orgoglio durante il giorno.

Abbiamo più di 120 tribù con persone che parlano diverse lingue tribali e hanno diverse pratiche culturali che sono tutte autentiche e uniche. La mia cultura preferita è la tribù Hadzabe. Il popolo Hadzabe ha la sua casa vicino al lago Eyasi nel circuito settentrionale della Tanzania, sulle pendici del cratere di Ngorongoro. Le loro pratiche di caccia sono ciò che trovo più interessante. Sono ottimi tiratori scelti con archi e frecce, e cacciano apposta per il cibo, non per i trofei. Non hanno case permanenti poiché vivono nelle caverne e nelle case temporanee sull'erba. Parlano anche in una lingua clic che ricorda il popolo Xhosa del Sud Africa.

senza pensieri - Nessun problema.

Habari ya asubuhi - Buongiorno!

Salama Lala - Buonanotte.

Sono un tiratore scelto e molto bravo a cacciare. 

RECENSIONI DEI VIAGGIATORI

Guarda cosa hanno da dire i miei clienti

Tanzania - recensione omary - autista di safari zubery

Per ulteriori recensioni su Zubery, fare clic su Qui e digita Zubery nella casella "Cerca recensioni".